Delizia del sultano (Ricetta turca)

La settimana scorsa mi trovavo in traferta per motivi di lavoro a Francoforte; lontano dai miei ometti cercavo consolazione tra le delizie locali, forse un bello stinco alla birra avrebbe potuto alleviare la mia malinconia. Ahimè la fila per entrare nella tipica birreria (ben ricercata su internet) era spaziale...così insieme ai miei compagni di avventura ci siamo imbattuti in un ristorantino turco mooolto chic dove abbiamo mangiato davvero bene...ho scoperto alla fine che il piatto che avevo mangiato si chiamava "Delizia del sultano"...potevo forse non preparare il piattino al mio sultano casalingo? <3

Ecco qui la versione speciale per il mio maritino (e per il nostro zio Andre!)

Delizia del sultano
Ingredienti per 4 persone
1 kg di coscia di agnello
2 cipolle
1 peperone rosso
2 melanzane medie
3 pomodori molto maturi
concentrato di pomodoro
450 ml di latte intero
3 cucchiai farina bianca
aglio in polvere
180 g di burro
120 g di formaggio kasar (o scamorza...si fa quello che si può!)
160 g di riso a chicco lungo
50 g di pinoli
olio EV
sale
pepe
noce moscata
cannella

Per preparare lo spezzatino:
Tagliare  a pezzettini di 1-2 cm la carne.
Tuffare in acqua bollente i pomodori per 3 minuti, quindi pelarli, svuotarli dei semi e tagliarli a cubetti piccoli piccoli.
Mondare il peperone e tagliarlo a cubetti della stessa grandezza dei pomodori.
Frullare le cipolle.
Nella vostra cocotte grande scaldare 80 g di burro circa e 3 cucchiai di olio EV, aggiungere la cipolla, lasciarla scaldare un attimo e quindi buttare la carne. Lasciarla rosolare 5/6 minuti ben bene, quindi aggiungere pomodoro e peperoni. Lasciar asciugare il liquido, aggiustare di sale e pepe; aggiungere 1/2 cucchiaino di aglio in polvere. Aggiungere 400 ml di acqua bollente, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro e lasciar cuocere a fuoco lento per circa un'ora, girandolo di tanto in tanto. Alla fine della cottura aggiungere un pizzico di cannella ed eventualmente aggiustare di sale.




Per preparare la purea di melanzane:
Accendere il forno a 180°C con funzione grill. Quando è ben caldo mettere le melanzane intere e girarle di tanto in tanto finchè la buccia è ben sbruciacchiata me l'interno è bello morbido. (Ci vorranno circa 20-25 minuti, ma dipende dalle dimensioni delle melanzane).
Una volta abbrustolite, aprirle a metà e lasciarle raffreddare. Strizzarle un pochino tra le mani per far uscire l'acqua di vegetazione (che è amarognola), frullarla bene bene nel frullatore; se si forma dell'acqua eliminarla.
Scaldare il latte senza portarlo ad ebollizione.
In un altro pentolino preparare una roux: sciolgliere 90 g di burro in un pentolino antiaderente, toglierlo dal fuoco e aggiungere 3 cucchiai di farina bianca e mescolare finchè non si forma una palla che si stacca bene dai bordi. Eventualmente aggiungere pochissima farina alla volta.
Rimettere il pentolino sul fuoco e aggiungere un mestolo di latte, mescolando ben bene finchè non viene tutto assorbito dalla roux. Aggiungere la melanzana tritata, mescolare bene. Aggiungere un po' alla volta il latte mescolando bene, finchè si forma una bella besciamella di melanzane. A questo punto aggiungere il formaggio a pezzetti, sale e noce moscata in abbondanza.

Per il riso:
far bollire il riso in abbondante acqua salata. Nel mentre far tostare in una pentola antiaderente i pinoli.
Scolare il riso, aggiungere un fiocchetto di burro e i pinoli. Mescolare ben bene...già pronto!

Un po' laborioso ma davvero una delizia per sultani, principesse e scimmiette annesse!