Fusi di pollo alla cacciatora (come piace a me!)

Contando che non ho ancora fatto la spesa e il frigo piange lacrime amare, ho chinato la schiena e mi sono addentrata nei cassettoni del mio freezer che sempre offrono una via d'uscita alla mancanza di voglia di fare la spesa...ed ecco un sacchettino di fusi di pollo da far scongelare per la sera, e tutta una giornata davanti per decidere come cucinarli.
Parpapapà mi chiama "l'impomodoratrice" perchè sono in grado di aggiungere l'amato frutto in ogni pietanza, raggiungendo il mio massimo quando sono riuscita ad impomodorare un sugo di pomodorini che mi sembrava scarso...Avendo ancora in casa qualche bottiglia di salsa della nonna Micio (che prontamente domenica andrò a trovare per fare rifornimento...) ho deciso di cucinarli alla cacciatora, con un'aggiuntina di funghi che non fanno mai male...poi un bel purè di patate (questa volta in busta perchè mancava la materia prima, mannaggia  a me...) ed ecco una cenetta da leccarsi i baffi!

Fusi di pollo alla cacciatora
Ingredienti per 2 persone

4 fusi di pollo
1 carota
1/2 costa di sedano
1/2 cipolla bianca
1 spicchio di aglio
40 g di funghi secchi
1 bicchiere di vino rosso
350 g di salsa di pomodoro
olio EV
sale
pepe

Tagliare a pezzettini piccoli piccoli tutta la verdura.
In una pentola di ghisa far scaldare 4 cucchiai di olio EV, lasciar rosolare i fusi di pollo da tutti i lati con l'aglio tritato. Aggiungere tutta la verdura tagliata a pezzi e far insaporire  bene, aggiustare di sale e pepe. Sfumare con vino rosso e lasciar cuocere ancora 4/5 minuti. Ricoprire di salsa di pomodoro e aggiungere i funghi secchi precedentemente ammollati in acqua calda.
Lasciar cuocere per 20-25 minuti.
Preparare il purè e adagiarci sopra due fusi di pollo a testa con taaaaaaaaaaaaaaaaaaaaanto sugo :)