Spatzli dello zio Ricky (digressione dalla ghisa)

Sabato abbiamo festeggiato il compleanno dello zio Ricky! Amante della buona cucina e della pasticceria di classe, di cui spero ci proporrà qualcosina presto, ha oganizzato un ottimo pranzetto di cui vi riporto il primo piatto: Spaetzli bicolor con formaggio e bresaola...una leccornia!

PS: A Natale ghisa anche per lo zio...


Spaetzli bicolor con bitto e bresaola


Dosi per circa 4 persone:
- 3 uova
- 250 gr farina
- 1 cucchiaio di olio extravergine
- sale qb
- acqua calda qb (circa 120 ml )
-80 g burro
-150 g bitto
-60 g bresaola a fette

per la variante verde ridurre l'acqua e aggiungere spinaci lessati e tritati.

Setacciare la farina, aggiungere il sale, le uova, l'olio e iniziare a mescolare aggiungendo, poco per volta l'acqua.
L'impasto è pronto quando, sollevando il cucchiaio, scende a grosse gocce.

Far bollire l'acqua, salarla e versare l'impasto attraverso l'apposito attrezzo:



come per gli gnocchi, appena vengono a galla, tirarli fuori con un mestolo.
 Buttare i gnocchetti in un recipiente dove è stato predentemente  tagliato a pezzetti il bitto e la bresaola a listerelle. Miscelare molto forte e aggiungere il burro sciolto.
Servire ben caldo! Gnam!