Tajine di pollo e verdure

Scusa ghisa...scusa ma quel mostro di Parpapapà non mi ha ancora comprato la tajine con il fondo di ghisa...
Già questa ricetta è fantastica così...immaginate se avessi usato la tajine di ghisa :)
La carne rimande mobida e saporita, le verdure cotte alla perfezione e gli aromi si fondono perfettamente...da provare! Naturalmente accompagnata da un bel cous cous, diventa un piatto unico eccezionale! A me piace profumatissimo e colmo di verdure...e la prossima volta metterò albicocche secche e prugne come insegna Rachida a Masterchef!



Tajine di pollo e verdure
Ingredienti per 4 persone
8 fusi di pollo
1 cipolla dorata
2 zucchine
2 carote
2 spicchi di aglio
1 peperone rosso
1 scatola di filetti di pomodoro ( a stagione 2 pomodori ramati freschi)
15 olive nere denocciolate
miele d'acacia
1 limone
1/2 cucchiaino di coriandolo essiccato
1/2 cucchiaino di cumino
1/2 cucchiaino di curcuma
olio EV
sale
pepe

Tagliare finemente la cipolla e pelare gli spicchi d'aglio; lasciarli dorare nella tajine con 4 cucchiai di olio. Aggiungere il pomodoro e due cucchiai di miele d'acacia
Nel mentre togliere la pelle dai fusi, e massaggiarli con un po' di limone, quindi porli nella pentola, lasciarli cuocere 4 minuti da ambo i lati, irrorare il tutto con il succo di un limone, aggiungere le verdure, precedentemente lavate e tagliate a cubetti di circa 1 cm di lato, le olive nere e le spezie.
Coprire con l'apposito coperchio e far cuocere a fuoco dolcissimo per 1 ora circa, girando di tanto in tanto la carne.
Attenzione, evitate di aprire troppo spesso la tajine per non interrompere il corretto flusso degli aromi.
Servite con cous cous ben sgranato.
FAvoloso!!!!