Caserecce puntarelle e olive

La Parpanonna quest'anno è stata sfruttata fino alla fine per curare il nipotino...per cui come regalo di Pasqua abbiamo provveduto ad un servizio catering...due primi e un secondo, mentre la parpazia ha preparato un'ottima torta salata ai porri.

Il menù prevedeva:
- Caserecce puntarelle ed olive (ispirate ad una ricetta dell'ultimo numero di Sale e Pepe!)
- Caserecce fave e asparagi
- Capretto al vino rosso con patatine

Iniziamo dalla prima proposta:

Caserecce puntarelle e olive
Ingredienti per 4-6 persone
250 g di puntarelle di catalogna pulite
100 g pancetta affumicata
1 cipolla dorata
15 olive nere
15 olive verdi
olio EVO
sale
pepe
80 g provolone

Pulire il cespo di catalogna e tagliare a listarelle molto fini le puntarelle, buttandole man mano in acqua fredda per non farle diventare nere.
Tagliare finissima la cipolla, meglio con l'affettatrice, e metterla in padella con 3 cucchiai di EVO per farla dorare piano piano. Aggiungere la pancetta, le puntarelle ed infine le olive tagliate a rondelle.
Lasciar saltare 10 minuti finchè le puntarelle saranno morbide. Aggiustare di sale e pepe.
Una volta cotta la pasta (al dente) saltarla un minuto in padella con il condimento ed aggiungere il provolone a scaglie.