Calamarata

Avete voglia di un piatto sfizioso e veloce? Racchiude tutti i sapori della nostra Italia, la pasta, il pomodoro, il pesce... e se non avete voglia di pulire il pesce potete anche usare anelli di calamaro congelati, con l'unica accortezza di preparare e mangiare subito, per evitare che continuando a scaldare e raffreddare, il calamaro diventi duro :)

Calamarata
Ingredienti per 4 persone
250 g di calamarata (o paccheri corti)
500 g anelli di calamari (già puliti)
250 g di datterini pelati (sottovetro)
1 cucchiaino passata di pomodoro
2 spicchi di aglio
olio EVO
Sale
Peperoncino
Prezzemolo q.b.

Mettete subito a bollire una pentola con abbondante acqua salata. Nel tempo di cottura della pasta preparate il sugo, che deve cuocere pochissimo :)
In una padella di ghisa ampia (deve poi contenere anche la pasta da saltare), aggiungete 4 cucchiai di olio evo, due spicchi di aglio pelati e del peperoncino. Lasciate imbiondire l'aglio, quindi aggiungete gli anelli di calamaro e fateli saltare 2 minuti. Aggiungete il concentrato e sfumate di vino bianco. Lasciate evaporare, quindi aggiungete i datterini schiacciandoli con una forchetta. Lasciate cuocere 6-7 minuti al massimo, quindi aggiustare di sale ed eventualmente aggiungere ancora peperoncino a seconda del gusto personale.
Colate la pasta al dente e fatela saltare con il sugo. Spolverate di prezzemolo fresco e s
ervite immediatamente e...buon appetito!